Home Tradizioni, Feste&Eventi “O DI CASA BONASERA…”: CASTIGLIONE E LA TRADIZIONE DELLA BEFANA.
“O DI CASA BONASERA…”: CASTIGLIONE E LA TRADIZIONE DELLA BEFANA. PDF Stampa E-mail
Scritto da ValeFole   
Martedì 17 Aprile 2012 11:08

Come da tradizione, la sera della vigilia della befana, giovedì 5 gennaio 2012, le vie di Castiglione e della campagna circostante si sono riempite di suoni, musica e allegra baldoria grazie ai gruppi di befanotti (ben 4 gruppi) che hanno suonato alle porte delle famiglie castiglionesi cantando la befana (composta appositamente da ciascuno) in cambio di un piccolo dono e un po’ di ristoro.

Alle 22.30 circa i gruppi si sono ritrovati in piazza a Castiglione per il momento della sfilata davanti al pubblico e per la premiazione con la consegna del Trofeo “O di casa Buonasera” e dei cesti offerti dall’amministrazione comunale e dalla Pro Loco. A vincere quest’anno, il numerosissimo gruppo dei bambini più piccoli con la “Befana alluvionata”.

 

LA BEFANA ALLUVIONATA (Gruppo Vincitore 2012: bambini piccoli asilo/elementari)

La Befana castiglionese,

porta i doni con il prete,

è per quelli della Lunigiana,

rovinati da una frana.

Visto che gli sian vicini,

gli portiamo i befanini,

e se poi si fa baldoria,

aggiungiamo tanta gloria.

La Befana alluvionata,

vi saluta emozionata,

per un anno più sereno,

che gli porti l’arcobaleno.

RINGRAZIAMENTO

Vi ringrazia la Befana,

che l’avete favorita,

Dio vi lasci lunga vita,

buona gente state sana.

 

VIVA VIVA LA BEFANA (Gruppo adolescenti 13/16 anni)

Viva, viva la Befana,

la Befana italiana,

perché è buona così tanto,

le doniamo questo canto!

La Befana porta via,

pace, amore ed allegria,

per portarli a Castiglione,

senza il classico carbone!

RINGRAZIAMENTO

A Castiglione era venuta,

vi ringrazia e vi saluta,

torneremo in Garfagnana,

viva, viva la Befana!

 

Gruppo Giovanotti (capitanati da Titti&C.)

TITOLO:

Visto che lo scorso anno il titolo è venuto anche troppo lungo quest’anno volevamo stupirvi con effetti speciali quindi eviteremo di dare un titolo alla nostra befana; ma già che siamo qui ne approfitteremo per fare un po’ di ringraziamenti. Vi ruberemo solo un minuto per ringraziare: il Comune, le associazioni tutte che ricordiamo essere: la Filarmonica Alpina, la Pro Loco, l’Atletico Castiglione, il Castiglione News e la Misericordia. A questo punto non ci vorremo dimenticare di ringraziare il sax di Moravio, la tromba del Nasi, i cantanti tutti avanti, i sonanti tutti indietro; l’accogliente sala musica che ci ha permesso di scrivere il testo della befana e questo breve titolo, tutti i bar di Castiglione e gli altri esercizi commerciali. Sperando di non far torto a nessuno, sicuramente ci siamo scordati qualcuno (ma non l’abbian fatto in malafede), auguriamo a tutti BUONA BEFANA!!!!!

…… e mi raccomando, quando si fa l’aggiaccata…. TUTTI A TERRA!!!!!!!!

O di casa siamo tristi,

abbiam seta un c’è cristi,

un mandatici via secchi,

ma stappateci prosecchi.

Sian briachi un mia scemi,

il vin vecchio te lo teni,

e quest’anno ch’è più bon,

tira fori il bottiglion.

Al Nardini è ita male,

abbian perso la finale,

per fortuna c’è il novello,

che c’abbuia anco il cervello.

Ma alla fin chi se ne frega,

la sconfitta un ci piega,

la befana ed’è tornata….

.. la vittoria è assicurata!!!!

RINGRAZIAMENTO

Vi ringrazia la Befana,

che l’avete dissetata,

torneren senza paura,

per la prossima avventura!

 

alt

Il gruppo dei bambini vincitori

 

alt

Gruppo "Viva viva la befana"

 

alt

Gruppo dei giovinotti (Titti&C)

l'aggiaccata

L'aggiaccata in piazza

alt

Il gruppo dell'Alpina alla porta

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Aprile 2012 16:24