Home Filarmonica Alpina LA FILARMONICA ALPINA FESTEGGIA S. CECILIA
LA FILARMONICA ALPINA FESTEGGIA S. CECILIA PDF Stampa E-mail
Scritto da ValeFole   
Domenica 20 Novembre 2011 00:00

La grande famiglia della banda si è ritrovata al ristorante Casone di Profecchia come ormai di consueto, per festeggiare assieme a musicanti, familiari, simpatizzanti ed autorità la patrona della musica. Un pomeriggio dedicato ai ricordi, con le immagini della recente partecipazione della banda al grande raduno nazionale dell’unità di Italia a Firenze che scorrevano su un pannello posizionato in fondo alla sala, magistralmente montate dalla Famiglia Ferrari. E’ stato inoltre fatto vedere anche un video con le immagini della gita della banda a Roma in visita al Santo Padre, fatta nel 2008, anno della celebrazione dei 150 anni dell’Alpina, realizzato da Adolfo Biagi e Gabriele Pioli. Durante il pranzo i consueti saluti e ringraziamenti a tutti i musicanti e ai volontari che si prodigano per aiutare la banda ad essere la grande associazione che tutti le riconoscono. Presente anche il nostro concittadino Giampaolo Lazzeri, che ha tenuto a ricordare l’emozione del raduno di Firenze e ha ringraziato la Filarmonica Alpina per la sua partecipazione, unica nella Garfagnana. Quest’anno la consegna delle medaglie ha visto premiare Monica Martini con la medaglia d’argento per i 25 anni di militanza nella banda. Non sono mancati anche i fuori programma con la “banda del Fola” che ha tenuto praticamente sotto sequestro l’intero pranzo per circa 20 minuti, con consegna del Premio Fola (al più ritardatario alle prove dell’anno…) clamorosamente passato da Simona, vincitrice 2010, alla flauta Valentina e successivo immediato controfuoco con improvvisato premio ad hoc destinato al Fola.

Il tutto in un clima di allegria e di piacere dello stare insieme che contraddistingue sempre gli appuntamenti della Filarmonica Alpina di Castiglione.