Home Filarmonica Alpina S. CECILIA 2009: LA FESTA DELLA FILARMONICA ALPINA DI CASTIGLIONE
S. CECILIA 2009: LA FESTA DELLA FILARMONICA ALPINA DI CASTIGLIONE PDF Stampa E-mail
Scritto da ValeFole   
Venerdì 30 Ottobre 2009 00:00

Sabato 24 ottobre la Filarmonica Alpina di Castiglione ha celebrato la festa  in  onore di S. Cecilia, patrona della musica.

Alle ore 16.30 la banda si è diretta, sfilando e suonando, verso la Chiesa di S. Michele dove si è svolta la messa dedicata a Santa Cecilia, allietata dal Coro di S. Michele. La musica della Filarmonica ha chiuso le celebrazioni sul sagrato della chiesa. La festa è proseguita al ristorante “Il Casone” con la tradizionale cena della banda, partecipata non solo da musicanti, autorità e simpatizzanti ma anche da moltissimi paesani e non solo. Numerosi gli interventi durante la  serata; il Presidente della Filarmonica Alpina Antonio Martinelli, i Maestri Silvano Marcalli e Fabrizio Pieroni, il sindaco di Castiglione Giuntini Francesco, il presidente della Pro Loco Luigi Lucchesi, tutti a complimentarsi con la banda e i suoi componenti per l’ottimo servizio svolto durante un intero anno costellato da prove, concerti, servizi musicali. Immancabili le testimonianze di amici lontani, vicini però con lo spirito, che hanno voluto salutare i presenti con lettere, saluti e omaggi floreali, come accade ormai da anni da parte del grande amico della banda Mario Miniati di Roma. Quest’anno la festa è culminata nella consegna della medaglia d’oro a Francesco Frediani e della medaglia d’argento a Stefano Santini, a suggellare i 50 e 25 anni di impegno come componenti della banda, traguardi meritevoli e di grande esempio per tutti i musicanti.

Un fuori programma inoltre, ha entusiasmato i presenti quando ha preso la parola il sindaco Giuntini ricordando ai presenti che lo scorso anno, venne presentata la richiesta di cavalierato per il Maestro Silvano Marcalli da parte dell’amministrazione, della Comunità Montana e di numerose bande ed associazioni. Ebbene, ad un anno di distanza è stato annunciato ufficialmente che la domanda è stata accettata e il nostro maestro verrà presto nominato Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, in riconoscenza all’encomiabile impegno che da anni spende per la musica e per la tradizione bandistica non solo di Castiglione ma di tutta la Garfagnana. Un bel riconoscimento accolto con grande gioia da tutti i presenti che hanno tributato il maestro marcalli con un lungo, caloroso applauso. Appuntamento dunque al prossimo anno, per trascorrere ancora una volta una splendida giornata, tutti uniti nel grande abbraccio della musica.

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Gennaio 2010 21:04